amicidorologo

Per maggiori informazioni:

 

371 4641613

 

amicidoro.info@gmail.com

Privacy Policy | Cookie Policy

Amici d'oro

Compro Oro e Argento

Outlet del Gioiello

Servizio di Laboratorio Orafo

Vendita e Acquisto di Oro da investimento

image-21

facebook
instagram

Compro oro e argento

Acquistiamo il tuo oro e il tuo argento alle migliori quotazioni, garantendo la massima trasparenza e privacy in tutta l'operazione.

Come funziona?

Ogni giorno i mercati economici mondiali determinano la quotazione dell'oro puro: con riferimento per l'ambito europeo è la borsa di Londra.

Di conseguenza, questo dato viene preso come valore di partenza per determinare le quotazioni dell'oro in base a ciascuna caratura.

Cosa significa?

 

L'oro puro è un metallo molto duttile; potremo chiamarlo se vogliamo, con un termine improprio ma che rende l'idea, "morbido". Pertanto solo i lingotti e qualche antica moneta sono fatte interamente d'oro 24kt. I gioielli, più comunemente, invece, hanno una caratura d'oro inferiore, in quanto l'oro viene legato assieme ad altri metalli, per lo più argento e rame, per rendere la lega metallica più lavorabile e resistente.

Le carature ovvero il titolo dell'oro

La caratura di un gioiello indica quante parti d'oro puro sono presenti al suo interno. Il punto di partenza è, come abbiamo visto sopra, l'oro puro, ovvero il 24 carati (kt), caratterizzato da 999,9 parti d'oro su 1.000. Le altre carature sono il 22 kt (916/1000), il 21 kt (900/1.000), il 18 kt (750/1.000),

il 14 kt (585/1.000), il 12 kt (500/1.000), il 9 kt (375/1.000) ed, infine, l'8 kt (333/1.000). Da qui, si spiega il punzone (corrispondente al titolo dell'oro) che possiamo trovare nei nostri gioielli. Quindi la caratura 24, per le motivazioni viste sopra, è riservata quasi eslcusivamente ai lingotti d'oro, mentre il 22 e 21 kt sono impiegati per molte monete; i gioielli, solitamente, presentano una caratura di 18kt o inferiore. 

Le tre variabili dell'oro

Il prezzo finale che viene pagato l'oro dipende sostanzialmente da tre variabili: la quotazione dell'oro, il peso degli oggetti e la loro caratura.  

Come lavoriamo

Recandoti nei nostri negozi potrai ricevere una valutazione compleatamente gratuita dei tuoi preziosi. Nel momento in cui deciderai di vendere i tuoi oggetti l'operazione di pesatura e l'effettuazione dei test avverrà insieme a te. Ti verrà garantita la massima privacy e verrai pagato contestualmente all'operazione.

I test dell'oro

Per capire se i tuoi oggetti sono effettivamente d'oro ci sono dei test che puoi eseguire anche tu stesso.

image-973
image-294
image-175.JPG

La calamita

Il punzone

Gli acidi

John Doe

Salvo qualche eccezione, il titolo dell'oro (la sua caratura) viene sempre impressa nel gioiello stesso: attraverso una lente d'ingrandimento potrai leggere la caratura dei tuoi preziosi.

L'oro non è un materiale che viene attratto dalla calamita: passa una calamita molto potente lungo l'oggetto e osserva. Se alcune parti di esso verranno attratte non sarà d'oro.

Esistono delle miscele di acidi (cloridrico e nitrico) che reagiscono con tutti i metalli tranne che con l'oro della corrispondente caratura. Utilizzandoli sull'oggetto potrai capire anzitutto se è d'oro o meno e, secondariamente, anche il titolo.

Ti aspettiamo nei nostri negozi!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder